Fondazione Milan tra le nomination per l’Infant Charity Award. Premio speciale anche per il Pazzo

La prima edizione del Premio Infant Charity Award vede Fondazione Milan tra le associazioni in nomination per l’assegnazione del riconoscimento nella categoria “ Sviluppo alla cultura e sostegno all’infanzia”.

I premi verranno consegnati il prossimo 16 aprile durante una serata di gala e intrattenimento a Palazzo Parigi a Milano, presentata dall’attore e modello Aron Marzetti, con la partecipazione della cantante Aba ( finalista di X-Factor) che si esibirà in esclusiva per ICA, del pianista compositore Alessandro Martire e del DJ più giovane del mondo, Federico Gardenghi di 9 anni. A consegnare i premi, tra gli altri, Maddalena Corvaglia, Nicolas Vaporidis, la Iena Filippo Roma e la futura moglie del nostro capitano Riccardo Montolivo,  Cristina De Pin.

Oltre alla categoria in cui è iunserita Fondazione Milan, sono previste altre sei declinazioni per altrettanti premi, in riferimento a realtà associative che sostengono la ricerca medica, la costruzione di strutture mediche e di accoglienza, il supporto psicologico e tutto ciò che contribuisce a rendere migliore la vita di un bambino. In tutto sono 21 le associazioni di tutta Italia in nomination, da Save the Children a Medici Senza Frontiere, da Fondazione Rava alla Quercia Millenaria. Giunta al 20esimo anno di attività, riceverà una speciale menzione come “Associazione dell’anno” l’Associazione Bambini Cardiopatici.

Speciali premi verranno poi consegnati a personaggi dello spettacolo, dello sport e della moda che danno il loro contributo concreto e attivo al mondo dell’infanzia, tra cui Ezio Greggio, Martina Colombari, Giampaolo Pazzini e Peter Langner.

(fonte: fondazionemilan.org, foto:acmilan.com)

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy