Gattuso: “Claudio sempre con me, era uno di noi”

Anche Gennaro Gattuso, in collegamento con Milan Channel, ha voluto ricordare Claudio Lippi, ad un anno dal tragico incidente. “Per me Claudio non è mai morto, è una presenza che io sento vicino sempre. Era un grande amico per me, ne sapeva di calcio e si emozionava quando si parlava di calcio”.

“Lui era uno dei nostri, non lo vedevamo come un giornalista. Claudio era eccezionale, non dimenticherò mai le partitelle che giocava con noi in America: mi ricordo che lo minacciavo e gli dicevo di non provare a farmi un tunnel altrimenti lo lasciavo giù per terra”. L’ex centrocampista ha chiuso la telefonata con un “Forza Milan” e “Forza Claudio”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy