Milan, senti la Gelmini: “Barbara Berlusconi alle Europee? Forza Italia sarebbe favorevole”

L’interdizione di due anni ai pubblici uffici scaturita in seguito alla sentenza di condanna nel processo Mediaset, impedirà a Silvio Berlusconi di candidarsi alle elezioni Europee del prossimo 25 maggio: nonostante ciò, Forza Italia vuole comunque associare al simbolo del partito il cognome dell’ex premier e per questo motivo si sta pensando di candidare una delle due figlie del Cavaliere e pare proprio che la preferenza sia sulla più piccola, quella Barbara che da qualche mese ricopre ufficialmente la carica di amministratore delegato nella società rossonera, considerando anche che sua sorella Marina ha più volte dichiarato di non voler “scendere in campo”.

L’indiscrezione, lanciata dal quotidiano Libero, è stata confermata da Mariastella Gelmini, deputata di Forza Italia ed ex ministro dell’Istruzione, che, a Radio Capital, ha affermato: “Nel simbolo di FI il nome di “Berlusconi Presidente” sarà comunque contemplato. La scelta verrà fatta nei prossimi giorni. Se Barbara o Marina, o entrambe, sceglieranno di candidarsi si tratterà di una scelta ponderata per difendere il percorso intrapreso dal padre. In ogni caso sarebbero candidature che verrebbero accolte favorevolmente da Forza Italia“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy