Gullit: “Galliani è un fenomeno, guai a toccarlo! Su Seedorf…”

Ruud Gullit non si dimentica del suo glorioso passato rossonero. L’olandese, ai microfoni di Sport Mediset in occasione dei Laureus World Sport Awards 2014 difende Galliani dalle critiche: “Lui è un fenomeno, guai a toccarlo!”.

Più freddo invece sul connazionale, Clarence Seedorf: “Un allenatore è bravo quando vince. Ora è il momento per Clarence di capire chi resta e chi va”.

Balotelli via dal Milan? Dipende tutto da lui” chiude Gullit.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy