ivan zazzaroni - Il giornalista analizza la crisi del Milan

SM ESCLUSIVO/ Ivan Zazzaroni: “Berlusconi ha cambiato la politica, ora tocca al Milan. Seedorf…”


Chiaro e diretto. Come lo sentiamo su Radio Deejay insieme a Fabio Caressa, Ivan Zazzaroni analizza con schiettezza la crisi del Milan: “Bisognerebbe cambiare, ma non c’è la forza di farlo“, afferma il giornalista in esclusiva a SpazioMilan.it sottolineando errori commessi da società e direzione tecnica, ma anche indicando modelli che oggi i rossoneri potrebbero seguire per uscire dal pantano.

Ivan, da dove deve arrivare il cambiamento?
E’ indubbiamente il momento di cambiare, ma non ne vedo la forza. Serve una strada nuova, a partire dal livello societario”.

Quindi da Galliani?
Ho grande rispetto per il dirigente Galliani, che affrontano gli ultimi anni come i più complessi. Ma lui non è uno che puoi depotenziare”.

Palla a Berlusconi, dunque?
“Berlusconi in politica ha cambiato Forza Italia, mi rendo conto che forse sia più difficile cambiare il calcio. Lui e Galliani vivono un rapporto di lavoro con amicizia e riconoscenza, credo che il Cavaliere fatichi a trovare la strada per salutare uno come Adriano dopo anni di grandi risultati”.

Qual è la strada ideale?
“La Juventus è cambiata ed è un esempio. Dopo anni di sperperi post-Calciopoli è arrivato un presidente giovane, Andrea Agnelli, che ha azzeccato le mosse sul piano della gestione societaria e su quello tecnico. Sta cambiando l’Inter, è cambiato il Napoli, così come la Fiorentina. Il Milan è sempre stato all’avanguardia e deve svoltare. Mi rifaccio ad un’affermazione azzeccata di Demetrio Albertini…”.

Prego.
“La prospettiva non è il passato. Senza idee non si va da nessuna parte”.

Barbara ha idee buone?
“Non bisogna paragonarla a Galliani. Non è Barbara contro Adriano, ma un sistema contro un altro. Lei sicuramente vorrebbe creare una società diversa, ha una mente fresca con idee, giuste o sbagliate che siano”.

E Seedorf, intanto, traballa…
“Sono rimasto molto sorpreso. Ha forse peccato di ingenuità credendo di essere il progetto, ma lui è parte del progetto. Non è più il giocatore che in campo cambiava le partite, deve capirlo”.

Troppi errori?
“Da uno con la sua intelligenza non mi aspettavo certe ingenuità”. 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl