Marotta: “L’ambizione è vincere, siamo la Juventus”

Queste le parole di Beppe Marotta nel pre-partita di Milan-Juventus: “Non mi sento di chiamare la partita di stasera un match-point, abbiamo ancora troppe partite davanti, troppe da giocare per poter parlare di partita decisiva. I punti a disposizione sono ancora troppi, l’importante è essere motivati, puntuali sul campo”.

“Questo è un esame rischioso, il Milan che stiamo andando ad affrontare è un Milan arrabbiato, che sta migliorando e progredendo. Dobbiamo essere capaci di amministrare la situazione al meglio, anche se purtroppo non abbiamo a disposizione Vidal”.

“La nostra ambizione è chiaramente quella di vincere, siamo la Juventus e siamo i primi in classifica, dobbiamo e vogliamo mantenere il primato. Non ci fermeremo, nonostante le accuse, gli intoppi di percorso, le voci che vogliono Prandelli al posto di Conte. Anzi, chiariamo la situazione, questo non succederà, Conte ha un contratto fino al 2015”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy