Marotta: “Questa squadra è fortissima, ora pensiamo all’Europa”

Queste le parole di Marotta ai microfoni di Sky nel post-partita di Milan-Juve.

SKY SPORT

“Quella di stasera è stata una vittoria importantissima. Abbiamo dimostrato di essere una squadra molto forte anche davanti ad un avversario che faceva paura. La convocazione di Chielllini in Nazionale? ci ha presi alla sprovvista sinceramente, è un giocatore reduce da un infortunio impegnativo e sta facendo un lavoro differenziato. ma non voglio fare polemica, ne parleremo domani in sede adatta. Non sono le statistiche a portare le vittorie. Ma ad oggi abbiamo 11 punti di vantaggio e siamo venuti a San Siro per vincere. Questa è una squadra fortissima, adesso dovremmo puntare all’Europa. Sarà questione d’esperienza e di opportunità. Pirlo? qui è a casa sua, non ci sono problemi per il rinnovo del suo contratto. Quando sarà il momento ufficializzeremo la sua posizione”.

MEDIASET PREMIUM

A Caceres sono stati messi 10 punti di sutura, ma rispetto a Poli che è in ospedale sta meglio. Chiellini è reduce da infortunio lungo e serio, non pensavamo potesse essere convocato dalla Nazionale. In futuro speriamo in una migliore comunicazione tra le parti, fermo restando che, essendo italiani, tifiamo italia. Conte ha dimostrato di essere un grande allenatore, ma non vogliamo parlarne ora. Siamo concentrati su questo periodo di campionato. Oggi è facile far arrivare alla Juve i grandi giocatori”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy