mourinho: parole mourinho su balotelli

Mourinho su Balotelli: “E’ un buon calciatore, molto giovane, ma non penso ci saranno occasioni per allenarlo di nuovo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Josè Mourinho, nell’intervista di presentazione della sua collaborazione con Yahoo, ha parlato anche di Mario Balotelli, escludendo qualunque ipotesi di un futuro insieme. Queste le sue parole, riportate proprio da yahoo.com:

“E’ stato divertente, l’ho sempre pensato e ho bei ricordi dei vecchi tempi. Ovviamente con un ragazzo come lui, perché al tempo era un ragazzo. Ma adesso forse sarebbe diverso. Abbiamo avuto i nostri alti e bassi ma alla fine della giornata eravamo soddisfatti. Ha imparato qualcosa, o magari no, ma anche a lui è piaciuto il lavoro insieme. E’ stato vincitore di una Champions a 18 anni. Nel calcio non sai mai cosa riservi il futuro ma ora lui è in un grande club come il Milan. Suppongo vogliano tenersi i migliori e soprattutto i migliori giocatori italiani. Mario ha esperienza anche nel calcio inglese in Premier, ma sicuramente non diventerò il suo allenatore al Milan o nella nazionale italiana. Non penso ci saranno occasioni per tornare insieme ma lui è un bravo ragazzo. E’ un buon giocatore, un buon calciatore. E’ molto giovane, è un giocatore giovane. Ha iniziato così giovane che la gente magari pensa che sia più vecchio di quanto è realmente: non ha ancora 27 o 28 anni. Ha giocato in Champions quando aveva 17 o 18 anni, in Premier quando ne aveva 19, 20. E’ un ragazzo, è ancora così giovane. Credo che il momento migliore della sua carriera sarà tra i 27 e i 31 anni. Non li ha ancora ed è sulla strada giusta”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy