Parole Tacchinardi - L'ex Juve: "Seedorf deve ancora dimostrare tutto"

Tacchinardi: “Seedorf deve ancora dimostrare tutto. Ha ereditato una situazione complicata”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dopo la sconfitta pesante contro l’Atletico Madrid, tutti parlano del Milan in toni apocalittici e dal pessimismo cosmico. Il momento è il peggiore dell’era Berlusconi, e non si può negare, parlano i numeri. Però chi punta già il dito contro Seedorf forse non ricorda che squadra ha ereditato l’olandese e che progressi in questi tre mesi sulla panchina rossonera ha già presentato: una tattica diversa ma almeno coerente con le forze a disposizione, una mentalità non ancora al 100% ma che ha cominciato a dare segni di risveglio. A Madrid le colpe di Seedorf sono state minime.

A difenderlo ci ha pensato anche l’ex centrocampista della Juventus Alessio Tacchinardi, ora opinionista negli studi di Sky Sport. Queste le sue parole: “Il Milan è senza certezze e Seedorf ha ereditato una situazione complicata. Lui ha provato a are entusiasmo ma non è affatto facile. Clarence è stato un grande giocatore ma non ha ancora dimostrato di essere un grande tecnico e in più ha preso in eredità un Milan in difficoltà”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy