Poli: "Sto bene, il mio recupero è vicino. Ora penso solo a battere l'Udinese e a vincere a Madrid"

Poli: “Sto bene, il mio recupero è vicino. Ora penso solo a battere l’Udinese e a vincere a Madrid”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Andrea Poli, centrocampista del Milan, è stato intervistato in esclusiva da Milan Channel.

Sulle sue condizioni dopo la Juventus: “Sto bene, è stata una bella botta ma fortunatamente non ho mai perso conoscenza dopo l’impatto. Ora sto recuperando, vedremo giorno dopo giorno come procederà la situazione ma sono fiducioso sul recupero. Frattura al mignolo? Non mi sono nemmeno accorto, sono cose che capitano: il dolore passerà presto. Ho voglia di rientrare e giocare, come sempre: con i medici valuteremo passo passo il dà farsi”.

Sull’Udinese: “Udine sarà un test importante, cercherò di esserci sia sabato che contro l’Atletico Madrid. L’Udinese sta incontrando delle difficoltà, ma in casa è ostica: noi, comunque, vogliamo vincere e andremo a farlo”.

E ancora: “Mi fa molto piacere l’affetto dei tifosi nei miei confronti, fin da quando sono arrivato al Milan mi sono sempre sentito apprezzato e stimato. L’applauso di “Marassi”, in occasione di Samp-Milan, è stata una grande emozione, lì sono cresciuto molto negli anni: è stato speciale, mi porterò quel giorno per sempre nel cuore”.

Infine, sulla sua posizione e la Champions: “Sto giocando in una posizione nuova, mi sento bene e a mio agio: riesco sempre ad aiutare la squadra, cercando sempre di migliorare. Dobbiamo tutti continuare così. Questa è una settimana fondamentale: contro Atletico sarà tosta, ma all’andata abbiamo dimostrato di poterci stare”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy