rami taarabt - Si avvicina il riscatto per i due giocatori

Talento e nuove idee, quando il riscatto di Adil&Adel è d’obbligo


Il Milan vince contro il Chievo, conquista la sua seconda vittoria consecutiva nell’arco di tre giorni e fa respirare un pochino Clarence Seedorf, entrato nel vortice mediatico dell’ultima spiaggia prima di queste tre gare. I rossoneri convincono sul piano del gioco, creano molto contro gli uomini di Corini e per la seconda gara consecutiva non subiscono gol. Tutti i titoli ovviamente e giustamente sono per Kakà, autore di una meravigliosa doppietta nella sua gara numero 300 in rossonero, ma la sfida di ieri sera ha lasciato segnali importanti anche da altri giocatori. In particolari da Adil Rami e Adel Taarabt, che in queste ultime gare devono convincere la società a riscattarli nella prossima stagione.

Il difensore francese dopo un bell’impatto aveva iniziato a far scricchiolare la certezza della sua permanenza con alcune prove negative come quella in Champions e quella contro il Parma dove aveva anche segnato. Trovava la via del gol con continuità ma dietro le amnesie erano abbastanza gravi e non sembrava più quel giocatore solido e aggressivo dell’inizio. Ieri invece, così come a Firenze è tornato a dominare e a comandare il reparto, e ha trovato anche un assist dolcissimo per il tap in di Balotelli che ha sbloccato la gara. Taarabt invece aveva già convinto tutti, da subito, dalle prime uscite in cui era stato per  distacco il migliore in campo. Seedorf sembrava non potesse fare più a meno dell’ex QPR ma dopo la Champions era quasi ‘scomparso’ dal campo, due panchine consecutive contro Parma e Lazio che avevano fatto temere il peggio: non gioca più perché non lo vogliono riscattare. Questo il pensiero fisso dei tifosi del Milan che già prospettavano un Aquilani-bis. Il marocchino invece si è riconquistato una maglia da titolare e contro il Chievo ha giocato un’altra grande gara, fatta di tantissima qualità (chiedere al povero Paloschi) e di una capacità di spaccare la partita impressionante.

Adil e Adel ancora uniti nel giocarsi la riconferma con la speranza che il Milan possa unirli ancora, con la stessa maglietta addosso, quella rossonera, quella che loro vorrebbero continuare a vestire.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl