Robinho: "Shumi, imbocca al lupo"

Robinho promette: “Meno dribbling, più gol”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Anche ieri non ha trovato spazio negli 11 titolari, ma Robinho ha ancora in testa un obiettivo che si chiama Mondiale e per arrivarci dovrà prima convincere Seedorf. Ai microfoni di UOL Sport, il brasiliano: “Per un attaccante ciò che conta è far gol. Il dribbling è importante ma l’obiettivo maggiore per un attaccante deve essere il gol. Io ho cercato di migliorarmi senza perdere però le mie caratteristiche”.

Poi un pensiero a Schumacher, conosciuto in occasione di una gara di beneficienza: “Spero si rimetta presto, è una brava persona”.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy