Seconda occasione per Taarabt. A Firenze possibile titolare

Dopo essere scomparso dai radar delle scelte di Clarence Seedorf, sembra che Adel Taraabt avrà una nuova occasione dopo la notte di Madrid. Nella sfida di questa sera contro la Fiorentina potrebbe essere lui la scelta del tecnico rossonero.

“Taarabt potrebbe tornare titolare. Nessuno viene mai messo da parte – ha spiegato Seedorf – su Taraabt ho fatto delle scelte. È partito benissimo, ma non possiamo aspettarci che sia il Salvatore della Patria. Abbiamo molta qualità in avanti e nessuno viene dimenticato.” Magari solo accantonato per un po’ per fargli prendere fiato da quando è arrivato il 9 febbraio e poco dopo è stato subito messo alla prova nella difficile trasferta di Napoli. Se in quel caso la squadra si era piegata su sè stessa, il gol e la grinta mostrate dal giocatore francese erano stati uno dei pochi aspetti positivi dell’incontro. Questa sera altra trasferta ostica, contro l’armata viola guidata da Montella, che continua ad avere una rivalità tutta particolare col Milan. Un nuovo battesimo del fuoco per Taarabt, se davvero dovesse partire da titolare, e la possibilità di tornare tra le prime scelte di mister Seedorf.

Ad affiancarlo ci saranno Kakà, Honda e Balotelli, che all’ultimo pare aver vinto il ballottaggio con Pazzini. Stessa formazione schierata contro il Bologna e partita vinta per 1-0 grazie ad un super gol di SuperMario. Questa sera di magie c’è ne vorranno molte per uscire con dei punti dall’Artemio Franchi, ma l’offensiva rossonera è pronta e si spera, anche Taarabt.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy