udinese milan- Udinese-Milan, le probabili formazioni

Udinese-Milan: coppia centrale inedita, Muntari-Binho dall’inizio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Domani pomeriggio, alle ore 18.00, il Milan scende in campo in trasferta contro l’Udinese. Quella del Friuli è la partita che precede il grande scontro di Champions League, ma i rossoneri non possono permettersi di sottovalutare l’impegno: bisogna vincere. Sì, bisogna vincere per i tre punti, per rimanere nella parte sinistra della classifica, per cercare di scalare posizioni, per vendicare la sconfitta rimediata nei quarti di finale di Coppa Italia, per arrivare al Vicente Calderon con il morale alto e per intimidire il più possibile l’Atletico Madrid.

Mister Clarence Seedorf è costretto a fare i conti con gli infortuni di Poli, De Jong, Bonera e Rami, ma recupera Mario Balotelli, che è però destinato a partire dalla panchina. Il tecnico olandese sta pensando di applicare un po’ di turnover, ma non intende abbandonare il 4-2-3-1, suo marchio di fabbrica. In porta, confermato Christian Abbiati. Sulle fasce, De Sciglio e Constant sono in vantaggio su Abate ed Emanuelson, mentre al centro il rientrante Zapata dovrebbe essere affiancato da Zaccardo (che nelle gerarchie ha da tempo superato Mexes). In linea mediana, spazio a Sulley Muntari e Riccardo Montolivo, squalificato in vista della partita di scena martedì sera. In attacco, bomber Pazzini è sicuro del posto da titolare. Ci sono invece dubbi in merito ai tre trequartisti: l’unico che gioca al cento per cento è Honda, indisponibile in Champions League. Kakà e Taarabt potrebbero infatti godere di un turno di riposo ed essere sostituiti da Robinho e Birsa, in vantaggio su un Saponara sempre più deludente.

L’Udinese risponde con il suo classico 4-2-3-1 che, con il trascorrere dei minuti, può trasformarsi con facilità in un 3-5-2. Tra i pali, spazio all’emergente Scuffet. Una retroguardia orfana dello squalificato Danilo è composta, da destra a sinistra, da Naldo, Heurtaux, Domizzi e Gabriel Silva. Nel cuore del centrocampo, agiscono Allan e Badu. Là davanti, presenza fissa è Antonio Di Natale, supportato da Basta (chiamato a ripiegare il più possibile e fondamentale per il cambio di modulo a gara in corso), Pereyra e Fernandes.

Oltre agli infortunati Poli e Lazzari, i diffidati della partita di domani sono Constant, De Sciglio, Basta, Badu e Fernandes. Arbitro della sfida è il signor Carmine Russo, assistito da Bianchi e De Pinto, dai giudici di porta Irrati e Ciampi e dal quarto uomo Iori.

CONOSCI SPAZIOMILAN?

SpazioMilan è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioInter.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy