Zaccheroni difende Honda: “La colpa delle difficoltà del Milan non è tutta sua”

Lo ha sempre difeso, ancor di più nei momenti difficili, ed anche ora spezza una lancia a suo favore. Alberto Zaccheroni è praticamente un padre per Keisuke Honda, che al Milan fatica ad imporsi, come invece aveva fatto prima al CSKA e poi con la Nazionale giapponese. L’ex tecnico rossonero, intervistato da Goal.com, infatti, ha dichiarato: “Honda è un giocatore con buone qualità ed è soprattutto un serio professionistaNon conosco la situazione attuale del Milanma dall’esterno è chiaro come si tratti di una stagione particolare per il club e per la squadra: è chiaro che un nuovo arrivo possa incontrare delle difficoltà, ma non è tutta colpa sua“.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy