Nazionale e futuro: Abate chiede chiarimenti a Galliani

abate 2 (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Con Seedorf è finito ai margini e lui non ci sta. Ignazio Abate, in queste ultime giornate di campionato, ha soprattutto la Nazionale da perdere. La sua è stata una stagione di infortuni ma anche tante esclusioni per scelta tecnica. Tornato a disposizione dopo l’ultimo problema muscolare, il terzino si é trovato la strada sbarrata da Bonera e anche oggi contro il Catania si accomoderà in panchina.

Ecco perché ieri, approfittando della presenza a Milanello dell’amministratore delegato Adriano Galliani, secondo quanto riporta TuttoSport, avrebbe chiesto chiarimenti. La paura di saltare il Brasile, ma anche un futuro che potrebbe essere lontano da Milano.

Il giocatore, che ha il contratto in scadenza a giugno 2015, è uno di quelli che ha più mercato. Così, se Seedorf, che nel suo ruolo considera titolare De Sciglio, dovesse continuare ad escluderlo, la cessione sarà sempre più vicina.