FOTO/ La premiazione degli Allievi al termine del Memorial Luis Aragones

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Finisce sul più bello l’esperienza degli Allievi del Milan I e II Divisione allenati da Cristian Brocchi nel Torneo Champions de Futbol, primo Memorial Luis Aragones. Nella due giorni di Madrid, i giovani rossoneri hanno dapprima raggiunto le semifinali, guadagnando 4 punti nel girone con Atletico Madrid e Alcobendas.

Prima gara, la vittoria per 3-1 contro i Colchoneros grazie ai gol di Zanellato, La Ferrara e Llamas e il momentaneo 2-1 di Gaston. Quindi il pareggio per 2-2 con l’Alcobendas, che ha rimontato l’iniziale marcatura di Trentino grazie alla doppietta di Vargas, prima di vedersi raggiunti dal solito Zanellato.

Sabato mattina, la semifinale contro il temibile Barcellona: vantaggio rossonero grazie ancora una volta a Zanellato, capocannoniere rossonero, quindi il pareggio blaugrana prima del rocambolesco epilogo ai calci di rigore. Il portiere Cancelli ne para tre e gli Allievi raggiungono la prestigiosa finale con l’Atletico, già battuto nel girone. Ma questa volta va male: una rete di Fernandez nella ripresa decide il primo Memorial Aragones e i ragazzi di Brocchi salutano la coppa a un passo dal traguardo, pur portandosi a casa un’esperienza preziosa per la loro crescita.