Balotelli lontano dall’area di rigore? Seedorf in conferenza “assolve” SuperMario

balotelli 3 milan-chievo (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

In questi giorni si è a lungo discusso del momento di Mario Balotelli, in crescita rispetto all’andazzo generale della stagione ma ancora in fase di stallo su certi aspetti.

Il capo di imputazione riguarda la sua posizione in campo, ritenuta da molti troppo arretrata rispetto al ruolo di centravanti che dovrebbe ricoprire. SuperMario non ha esattamente le caratteristiche del bomber di razza ma è un giocatore completo che sotto porta potrebbe rendere ancora di più.

Per Clarence Seedorf, però, non è un problema: il tecnico olandese dà all’attaccante il massimo della libertà purchè riesca ad esprimere al meglio le sue potenzialità. Queste le sue parole nella conferenza stampa odierna: “Un attaccante deve trovarselo il suo spazio, venire incontro, andare a destra, sinistra e poi sta continuando a fare gol. Non è un problema che venga incontro, vuol dire che qualcun altro andrà in profondità. Sono contento di quello che sta facendo”.