Berlusconi affidato ad un centro anziani di Cesano Boscone

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Alle 11.30 di questa mattina, il Tribunale di sorveglianza di Milano, accogliendo la richiesta dei suoi legali, ha assegnato Silvio Berlusconi ai servizi sociali per scontare l’anno di pena comminatogli nel processo Mediaset. Il Cavaliere, in particolare, dovrà assistere gli anziani di un centro di Cesano Boscone, provincia di Milano, della Fondazione Sacra Famiglia. Come si legge nel comunicato stampa del tribunale, l’ex Premier “presterà servizio con impegno di almeno una volta alla settimana e per un tempo non inferiore a quattro ore consecutive“. Infine, non potrà abbandonare la Lombardia, se non dal martedì al giovedì per recarsi a Roma.