CALCIOMERCATO/ Milan, Seedorf sponsorizza De Maio del Genoa

seedorf 2 milan-catania (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Con il riscatto del prestito di Rami fissato a 7 milioni dal Valencia, il Milan starebbe pensando a Sebastien De Maio del Genoa quale sostituto del nazionale francese al centro della difesa. Difensore alto e prestante fisicamente, De Maio è passato al Grifone l’estate passata dopo avere militato in passato con Brescia, Celano Olimpia e Frosinone. Acquistato nel 2006 dal Nancy, a Brescia ha collezionato solo 4 presenze nei primi tre anni di permanenza nella società lombarda, andando in prestito per due volte in Serie C al Celano Olimpia. La stagione 2009-2010 è quella del riscatto con le Rondinelle, la prima da giocatore importante in Serie B. La promozione in A del Brescia di quell’anno consente al francese di esordire nella massima serie il 19 Settembre 2010. Ma solo quattro mesi dopo, nella finestra invernale di mercato, tornerà in B per vestire la maglia del Frosinone fino al termine della stagione. Nell’estate 2013, dopo altri due anni a Brescia in B dove avviene la maturazione calcistica, la grande occasione sotto la Lanterna con il club rossoblù, e, con Gasperini in panchina, un ruolo da titolare in squadra.
Pare che la gara contro il Milan di lunedì 7 aprile scorso abbia convinto Seedorf della bontà delle qualità di De Maio. L’olandese avrebbe infatti immediatamente fatto presente alla società la volontà di tenerlo sotto osservazione per un eventuale passaggio in estate ai rossoneri. Con lo sponsor Seedorf e con Rami difficilmente milanista anche per la prossima stagione, De Maio, ventisette anni appena compiuti, potrebbe essere quell’innesto dal profilo non così roboante, invero efficace e funzionale per la squadra del prossimo anno.