El Shaarawy, ci vuole calma: parola di Seedorf

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

El Shaarawy, a piccoli passi. Nella conferenza stampa di oggi Mister Seedorf è stato chiaro nel definirsi felice per il recupero e la convocazione nello stage azzurro per il Faraone, ma non ci deve essere fretta: “Sono molto contento per lui, Prandelli gli ha dato questo segnale di grandissima fiducia e stima. E’ chiaro che lui non è ancora pronto per giocare ma presto lo sarà”.

Già domani il classe ’92 sarà in campo con i giocatori della Primavera di Inzaghi coi quali si allena da qualche giorno. Di fronte ci sarà il Padova, squadra che lo ha lanciato in Serie B prima dell’approdo in rossonero. La condizione fisica però è completamente da ritrovare, inutile correre rischi per questo la tabella di marcia prevede solo una breve apparizione, sicuramente meno di 45 minuti.

“Stiamo cercando di fare un percorso per lui e lo monitoriamo continuamente. Tutto il corpo deve trovare una certa forma e questo richiede un po’ di tempo. Ma lui è molto motivato” ha continuato a spiegare Seedorf. Ci vuole calma.