Fassone: “L’Inter potrebbe rimanere a San Siro…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Direttore generale dell’Inter salito all’onore delle cronache per la trattativa Guarin-Vucinic, Marco Fassone ha rilasciato una lunga intervista a Sky Sport 24. Il dirigente interista si è soffermato anche sulla questione stadio: “C’è un pensiero più di lungo periodo, accarezzato da quando il Milan si è indirizzato verso uno stadio nuovo: l’idea di rimanere da soli a San Siro potrebbe essere interessante. Col presidente abbiamo deciso di completare quest’attività di rifinanziamento che ci sta assorbendo molto in questi mesi“.

Ancora Fassone: “Quest’estate, una volta sistemata la parte di rifinanziamento della Società, ci si concentrerà sulla scelta da fare relativamente allo stadio che ci presenterà almeno due opzioni: andare in uno stadio nuovo o restare in un San Siro rinnovato e rivitalizzato. L’idea di un nuovo impianto non è stata accantonata, diciamo che abbiamo più di un’alternativa sul tavolo, mentre fino a sei mesi fa il Milan aveva sempre manifestato assoluta contrarietà a spostarsi. Vogliamo valutare bene i costi di entrambe le opzioni e prendere la decisione migliore per il club“.

Infine un commento sulla possibilità di giocare un derby lontano da San Siro: “Dobbiamo mentalizzarci sul fatto che entro i prossimi quattro, cinque anni potrebbe esserci un derby non a San Siro“.