Galli scalza Bigon e Sogliano: è lui il candidato numero uno al ruolo di prossimo ds

Importante novità all’orizzonte sul fronte societario per il Milan della prossima stagione. Secondo le indiscrezioni raccolte da Goal.com, Giovanni Galli è in netto vantaggio per ricoprire il ruolo di prossimo ds del club rossonero e succedere dunque ad Ariedo Braida. L’ex portiere, ora in politica e commentatore Mediaset, avrebbe scalzato Riccardo Bigon e Sean Sogliano nella corsa al posto da direttore sportivo ed avrebbe ottenuto anche il benestare di Berlusconi, oltre a quello di Galliani che lo stima da sempre.

Galli ha ricoperto in passato ruoli dirigenziali, al Foggia, prima ed al Verona poi ed ora, potrebbe arrivare la chiamata più attesa e forse insperata, la grande occasione di una vita. L’ex numero uno sarebbe l’ennesimo esempio della teoria “Il Milan ai Milanisti“, un mantra del Presidente Berlusconi, messo in pratica già con la scelta di Seedorf sulla panchina. L’incontro tra Galliani e Galli, qualche giorno fa prima di Fiorentina – Milan, potrebbe aver sancito l’accordo di massima, in attesa di mettere tutto nero su bianco appena terminata questa stagione.

Siamo su Google News: tutte le news sul Milan CLICCA QUI

Preferenze privacy