Con Inzaghi in panchina, Matri torna per il rilancio

matri milan-genoa (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

“Matri mi ricorda Inzaghi“. Parole di Adriano Galliani all’arrivo dell’attaccante ex Juventus, ora finito in prestito gratuito alla Fiorentina dove non sta convincendo. Proprio i destini di Inzaghi e Matri, secondo quanto riporta SportMediaset, potrebbero incrociarsi a partire dalla prossima stagione.

Se Clarence Seedorf dovesse venire esonerato, l’unico vero candidato per la sostituzione risponde al nome dell’attuale allenatore della Primavera, già sotto contratto col Milan. Ecco allora che in quel caso (vista anche l’impossibilità di venderlo senza perdere gli 11 milioni di euro spesi nello scorso agosto), Alessandro Matri potrebbe far rientro a Milanello per un vero rilancio orchestrato proprio da uno dei migliori bomber rossoneri.