Liguori Milan - "Allegri? E’ un bene che non sia arrivato alla Roma"

SM ESCLUSIVO/ Liguori: “Roma scarica, Milan: ora o mai più per l’Europa. Su Allegri…”


Alla vigilia della partita Roma-Milan di questa sera, la redazione di SpazioMilan.it ha contattato in esclusiva Paolo Liguori. Il noto giornalista di Mediaset, grande conoscitore di calcio e tifoso giallorosso, è stato uno degli opinionisti di spicco di “Controcampo” sia nel periodo di conduzione di Sandro Piccinini che in quello di Alberto Brandi. Ecco quanto ha dichiarato.

Come si presenterà la Roma alla sfida di stasera contro il Milan?
“Senza alcun dubbio sarà una bella partita, la Roma giocherà per vincere. Gioca in casa e saranno tutti molto motivati. Garcia ha dichiarato più volte di voler fare risultato, ma non sarà facile. I giallorossi sono scarichi, hanno già ottenuto il massimo. Hanno battuto tutti i record, gliene rimane solo uno da battere: il record di vittorie in casa. Il Milan è in netta crescita, ma all’Olimpico per la squadra di Seedorf sarà molto dura”.

Se l’aspettava un divario così ampio tra le due squadre a questo punto del campionato? E i giallorossi così in alto in classifica?
“Onestamente non me l’aspettavo. Lo scorso anno non è finita bene per la Roma, la débâcle della finale di Coppa Italia mi spaventò molto. Perdere in quel modo il derby ha segnato i giocatori. I risultati dei giallorossi sono stati straordinari, hanno gli stessi numeri e lo stesso ruolino di marcia della Juventus. La differenza fino ad ora l’hanno fatta i pareggi, ma rimane il fatto che è più in alto di squadre che partivano favorite ad inizio anno. Se dovessi fare dei nomi, farei quelli di Napoli, Inter e Milan. Sinceramente non avrei mai pensato a tutta questa differenza tra i rossoneri e la Roma”.

Un’impressione generale sul Milan? Squadra, allenatore e società?
“Difficile interpretare la stagione del Milan. E’ stata a fasi alterne, un alternarsi di periodi positivi a quelli negativi. Quando sembrava in ripresa, il calo. Quando sembrava in calo, la ripresa. E’ stata un’annata difficile e poi cambiare allenatore in corsa non è mai semplice”.

A proposito di allenatori, ad inizio campionato si parlava di Allegri alla Roma. E se fosse arrivato il toscano al posto di Rudi Garcia? Si vede la mano del francese?
“Il francese ha una mentalità vincente e ha trasmesso la sua voglia di vincere sempre e comunque alla squadra. Ora la Roma è compatta, ha carattere e il gioco è migliorato. Ha fatto bene la ventata di aria nuova. Allegri? Alla luce dei risultati, è un bene che non sia arrivato alla Roma ad inizio anno. Ovviamente non possiamo sapere come sarebbe finita la stagione dei giallorossi con il toscano in panchina, ma a Roma siamo felici così. Garcia sta battendo tutti i record: ha fatto meglio di allenatori come Capello, Spalletti e Ranieri”.

Se il Milan dovesse perdere, l’Europa League si allontanerebbe. Se vincesse, avrebbe davvero qualche possibilità in più?
“Credo che comunque vada sarà difficile per il Milan. Diverse squadre sono in lotta per un posto in Europa League. I rossoneri devono vincere tutte le partite da qui alla fine del Campionato, non sarà facile. Ma se vogliono l’Europa, questa è l’unica strada da seguire”.

La redazione di SpazioMilan.it, ringrazia Paolo Liguori per cortesia e la disponibilità.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl