CALCIOMERCATO/ Milan, la rivoluzione è a trequarti: Kakà lascia spazio ad Ayew?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

L’estate è ancora lontana, ma il mercato rossonero inizia già a fremere. Il nuovo nome accostato ai colori del Milan è quello di André Ayew, centrocampista offensivo dell’Olympique Marsiglia, da tempo sul taccuino di Galliani per due motivi: ha tutte le qualità del prototipo del nuovo acquisto del Milan (giovane età, passaporto comunitario) e, soprattutto, andrà in scadenza di contratto nel giugno 2015.

Il piano che sta orchestrando Adriano Galliani è quello di provare ad inserire una contropartita tecnica nella trattativa. Il nome più caldo nelle ultime settimane è quello di Mexes, che da mesi è in rotta con la società milanese e che gradirebbe un ritorno in patria. La valutazione del ghanese dell’OM è di circa 10-12 milioni, troppi per le casse rossonere. Ma se la squadra di Seedorf non dovesse raggiungere l’Euorpa League, allora ecco che trattenere Kakà potrebbe diventare un problema: sarà lui a lasciare il posto ad Ayew?