CALCIOMERCATO/ Milan, sirene olandesi su Mastour: l’Ajax ci sta pensando

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Talento puro, cristallino, probabilmente unico. E’ ancora presto per parlarne, ma chi lo ha visto giocare garantisce per lui: Hachim Mastour è un predestinato. Dotato di grande tecnica individuale, il giovane rossonero avrebbe già impressionato mezza Europa con il suo tocco di palla e, tra chi vorrebbe vederlo già in prima squadra e chi sostiene che le giovanili siano ancora il suo habitat naturale, su Mastour si sono accesi i riflettori dell’Ajax, il più grande settore giovanile del mondo dietro (forse) solo ad Barcellona.

Mastour è un trequartista classe ’98 giunto in rossonero due estati fa. Finì subito sulle prime pagine dei giornali per un video messo in rete  dal suo procuratore, Dario Paolillo, che ne mostrava tutte le caratteristiche tecniche. Dopo una prima stagione con i Giovanissimi, l’ex Reggiana sta concludendo il suo secondo anno in rossonero con la Primavera di mister Inzaghi che lo sta forgiando nella maniera corretta. Ma l’Ajax sarebbe sulle sue tracce, con un’offerta di poco più di 1 milione già pronta per un giocatore che, secondo gli addetti ai lavori, si farà. Vale davvero la pena lasciarlo partire?