Milan su Ferhat, il nuovo Zidane algerino. L’agente: “C’è stima reciproca”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Ventitreenne, algerino, centrocampista offensivo che ama partire da destra: è la descrizione di Zinedine Ferhat, il nuovo obiettivo del Milan. Secondo il giornale francese France Football, il club rossonero si starebbe portando avanti in ottica attacco seguendo da vicino il giocatore dell’USM Alger, viste le incertezze sul futuro di Riccardo Kakà e Adel Taarabt.

Del talento classe ’91, autore di un’ottima stagione nel suo campionato con due gol e sette assist all’attivo, ha parlato il suo agente Hichem Sehili a Calciomercato.com: “Non abbiamo ancora ricevuto offerte ufficiali. Per ora so solo che a Zinedine piacerebbe molto giocare in campionati come quello italiano, tedesco e francese e che ha un debole per il Milan. L’interessamento di questo club ci lusinga”.

Ferhat recentemente è stato convocato nella Nazionale Maggiore algerina e a tale proposito il procuratore ha aggiunto: “Il paragone con Zidane? Gli auguro che possa ripercorrere la stessa carriera, è naturale. Ma ad ora è molto lontano ed è meglio rimanere con i piedi per terra”.