milan ganz: ganz: "non ho tradito l'inter, adesso vi racconto com'è andata"

Ganz: “Non ho tradito l’Inter, adesso vi racconto com’è andata”


Il nome di Maurizio Ganz resterà per sempre legato allo scudetto rossonero numero 16: nell’annata 1998-1999, l’attaccante di Tolmezzo realizzò 4 reti in 20 match, tutti però decisivi ai fini del risultati. Ganz arrivò in rossonero nel dicembre del 1997, dopo due anni di Inter, dietro un conguaglio di 1,5 miliardi di lire ed il cartellino di Francesco Moriero. Proprio per il passaggio sull’altra sponda del Naviglio, l’attuale allenatore della Primavera del Varese venne etichettato dai tifosi nerazzurri come un traditore. A quasi 7 anni di distanza però, Ganz, ai microfoni di europacalcio.it, racconta tutta la verità sul passaggio da Inter a Milan: “Io inizialmente ho faticato nel Milan di Capello, mentre Moriero disputò una stagione fantastica e visse un Mondiale da protagonista, quindi ritengo che in quello scambio ci abbiano guadagnato i nerazzurri. L’anno prima avevo realizzato ben 20 gol,  poi arrivò Ronaldo e Simoni mi spostò sull’esterno destra, ma a quel punto vedevo che venivano impiegati altri giocatori al mio posto, così decisi di andar via per trovare più spazio. Di certo non avrei mai preteso di giocare al posto di Ronaldo, ma di giocare con lui. Io sarei rimasto all’Inter per molti anni e avrei segnato altri gol per i nerazzurri”. Ganz restò al Milan soltanto 2 anni, per poi trasferirsi al Venezia.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl