CorSport: il Milan prepara la tabella di marcia per l’Euro-beffa ai cugini

zapata palacio inter-milan (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Cinque punti rosicchiati ai cugini dell’Inter e ben sette al Parma nelle ultime tre giornate. Quella che fino ad un mese fa sembrava una mission impossibile ora diventa una possibilità concreta per il Milan, che, dopo aver ritrovato gioco e risultati, punta con decisione alla qualificazione alla prossima Europa League. Il Corriere dello Sport in edicola quest’oggi rilancia le ambizioni della truppa di Seedorf nella corsa al sesoto posto, e perchè no, anche al quinto, visto che le distanze si sono decisamente rimpicciolite.

I rossoneri possono contare su un calendario, almeno sulla carta, più abbordabile rispetto ai cugini, ma è necessario fare il massimo dei punti nelle prossime tre gare contro Genoa, Catania e Livorno (le ultime due in casa), squadre di certo non irresistibili, prima del rush finale con le ultime quattro partite, tra le quali la sfida alla Roma e il derby del quattro maggio, destinato ad essere fondamentale nell’ottica continentale. L’obiettivo dalle parti di Milanello è quello di arrivare il prima possibile al sesto posto, l’ultimo utile per l’Europa, e poi tentare nelle ultime giornate un clamoroso sorpasso ai cugini, che vorrebbe dire evitare il fastidioso preliminare di EL ad inizio agosto. Anche se, a dirla tutta, anche il sesto posto in una stagione tormentata come quella attuale sarebbe davvero manna dal cielo.