Perin mette a tacere le voci sul suo futuro: “Mi sento parte del progetto Genoa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mattia Perin giura amore eterno al Genoa. A dichiararlo è lo stesso portiere del Grifone, ai microfoni di Sky Sport, al termine della sfida contro l’Atalanta terminata 1-1 che l’ha vista grande protagonista con, tra le altre cose, un rigore parato a German Denis.

Ecco quanto dichiarato da Perin: È ovvio che c’è stato un calo, ma stiamo cercando di ricompattarci come gruppo. Non vogliamo buttare quanto di buono costruito quest’anno, abbiamo costruito basi importanti per la prossima stagione. Sono arrivato al Genoa dopo tanti anni e la mia volontà è quella di restare. Sono felice di giocare con questa maglia, in uno stadio che sento mio. Cerco di conquistare la fiducia di Prandelli attraverso le prestazioni, ma non mi do percentuali per il Mondiale”.

Ricordiamo che Perin è stato più volte accostato al Milan per il dopo Abbiati, soprattutto per gli ottimi rapporti tra Preziosi, presidente del Genoa, ed Adriano Galliani, amministratore delegato del Diavolo; tuttavia fino ad ora non è mai stata intavolata alcuna trattativa per il portiere classe ’92.