CALCIOMERCATO/ Milan, il Valencia non è intenzionato a fare sconti per Rami ed il Marsiglia…

rami milan-catania (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Adriano Galliani potrebbe presto dover rivedere la propria tattica per arrivare ad Adil Rami. L’amministratore delegato rossonero era intenzionato a far leva sulla volontà del giocatore, che ha più volte dichiarato di voler restare al Milan, per ottenere (si parla del 50%) un corposo sconto sul cartellino per il forte difensore francese.

Stando a quanto riportato dall’autorevole As, il club spagnolo non avrebbe alcuna intenzione di fare sconti, pretendendo così i 7 milioni pattuiti nel mese di ottobre. Rami, dopo un normale periodo di assestamento, ha convinto tutto l’ambiente rossonero, dando sicurezza, e centimetri, ad un reparto spesso carente sotto tutti i punti di vista. Oltre ad una complicazione di natura economica, i rossoneri potrebbero però presto vedere ulteriormente complicarsi la corsa al difensore classe ’85.

Stando a quanto riportato da France Footbal, Olympique Marsiglia avrebbe deciso di puntare su Rami per rifondare la difesa. Naturalmente l’ultima parola spetterà alla società di via Aldo Rossi, che ha il diritto di prelazione sul giocatore.