Jefferson (portiere Botafogo): “Seedorf provò a rivoluzionare tutto”

seedorf milan-livorno (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Jefferson de Oliveira Galvao, estremo difensore del Botafogo presente anche nella selezione carioca che ha vinto la Confederations Cup durante la scorsa estate, ha parlato a Radio Globo del suo ex compagno di squadra, Clarence Seedorf: “Voleva cambiare certe cose troppo velocemente.  Seedorf arrivò qui e rivoluzionò le cose con la sua professionalità”.

E ancora: “Le sue rivendicazioni a volte erano esagerate, ma era un seccatore perbene. Provò a cambiare in 3-4 mesi cose per le quali sarebbero serviti anni. Nello spogliatoio la sedia doveva essere sistemata come lui voleva, e non si poteva sentire musica“.