Monte ingaggi, che problema: via i contratti pesanti e gli esuberi

Monte ingaggi, che problema: via i contratti pesanti e gli esuberi


Senza Champions, ma con un monte ingaggi che tocca quota 100 milioni di euro. Il taglio del 20% che a fine stagione subirà tutta la rosa non basta per far tornare i conti. Ecco perché in casa Milan si pensa già a strategie alternative.

Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, difficilmente la società di Via Aldo Rossi sceglierà di privarsi dei suoi unici due big: Balotelli e De Sciglio. Il motivo? Semplice, trovare dei sostituti potrebbe essere difficile e dispendioso. Meglio allora liberarsi dei contratti più pesanti, vedi Mexes, Robinho e forse anche Kakà, ma soprattutto riuscire a vendere i cosiddetti esuberi. Quei giocatori che non fanno più al caso del Milan e che in passato si sono opposti a qualsiasi tipo di cessione.

Il tutto sperando di riuscire a trovare un socio, anche di minoranza, che possa dare ossigeno ai conti in rosso e puntando molto su Barbara Berlusconi e la sua capacità di trovare nuovi sponsor.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl