Montolivo: “Basta passi falsi, ma ora viene il difficile. Pazzini più Balotelli? Sarebbe una soluzione”

montolivo 4 milan-catania (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Sulle pagine della Gazzetta dello Sport, spazio all’uomo che ha deciso Milan-Catania: Riccardo Montolivo. Tornando proprio sul gol contro gli etnei, il capitano spiega: “Il gol col Catania non era facile da prendere per il portiere, ho calciato un po’ d’esterno. Mi fa piacere che sia stato un bel gol e che abbia consentito di accorciare il distacco dalle squadre che ci precedono”.

Sulla corsa verso un posto in Europa League: “Dopo molti passi falsi e occasioni mancate anche noi abbiamo il dovere di provarci e sappiamo perfettamente che però ora viene il difficile perché il calendario è impegnativo. Avremo Roma e Inter in rapida successione e poi andremo a Bergamo con l’Atalanta. Se va male non si potrà più riparare nulla. Sabato dobbiamo concentrarci sul Livorno e non pensare alla partita tra Parma e Inter, i toscani devono salvarsi, non sarà di certo facile. Col Catania comunque non abbiamo giocato benissimo”.

Infine un consiglio a Seedorf: “Pazzini centravanti con Balotelli potrebbe essere una soluzione per la squadra e per mister Seedorf. Al Milan stiamo cercando di trovare l’assetto migliore però io sono un giocatore e quindi posso solo essere felice per aver messo dentro una rete da tre punti”.