Morabito (ag. Fifa) a Falla Girare: “Per Taarabt si vedrà a luglio, ora manca sintonia nel Milan”

taarabt 2 milan-livorno (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Il futuro di Adel Taarabt dipenderà dalle scelte del Milan sulla gestione tecnica della prossima stagione. E’ il senso del ragionamento svolto oggi dall’agente Fifa, Vincenzo Morabito, nel corso di un’intervista a “Falla Girare”, il varietà sportivo della domenica di Radio Reporter. “Intorno a Taraabt – ha spiegato l’intermediario – c’è un’atmosfera tesa tra chi ha la conduzione tecnica del Milan e chi ha in mano la società, manca sintonia. Bisognerà vedere chi avrà la conduzione tecnica a luglio e poi si vedrà”. E ancora sulla trattativa tra Milan e QPR che a gennaio proprio Morabito facilitò portando Taarabt in Italia: “Su quanto valga il riscatto del giocatore devo dire che è una trattativa che ha fatto Galliani ed è giusto che la porti avanti fino in fondo. Il giocatore sta bene, ha trovato la sua dimensione. Ma il Milan fa bene a chiedere uno sconticino. Per Taarabt non avrebbe comunque senso tornare indietro in Premier League”.