Moyes come Allegri: condannato dalla sua ex squadra

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

È arrivata l’ufficialità: David Moyes non è più l’allenatore del Manchester United, fatale la sconfitta contro l’Everton. Proprio l’Everton che aveva fatto salire all’onere delle cronache il tecnico scozzese. Un esonero che ricorda quello di Massimiliano Allegri, anche per lui fu decisiva la sconfitta contro una sua ex squadra, il Sassuolo.

A sostituire Moyes sarà Ryan Giggs  che assumerà il ruolo di giocatore-allenatore. I Red Devils stanno già cercando il prossimo allenatore: da Ancelotti a Van Gaal, passando per Mourinho la lista è davvero lunga per la panchina di una delle squadre più blasonate al mondo.