Avv. Nerbini (ag. Mancosu): “Mancosu per Petagna e Cristante è un vero affare”

petagna (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E se l’attaccante  di riserva arrivasse dalla serie B? Con Pazzini unica punta sicura di restare (neanche Balo lo è vista la nuova situazione dei rapporti tra Milan e Raiola), qualche buona riserva potrebbe arrivare proprio dalla serie cadetta. Il nome più chiacchierato è ovviamente quello di Matteo Mancosu, bomber del Trapani, che sta guidando la classifica marcatori con 20 gol all’attivo. L’attaccante, fratello del più conosciuto Marco, sta guidando il Trapani verso una tranquilla posizione di metà classifica, ammiccando ai play-off e con la testa già al mercato estivo che lo vedrà forse in cima ai pensieri di molte squadre di serie A.

In esclusiva per TuttoMercatoWeb.com ha parlato l’agente del giocatore, l’avvocato Valentino Nerbini. E subito spunta l’ipotesi ghiotta in ambito mercato: “Spetta al Trapani imbastire trattative: i miei contatti si fermano al Cagliari di Cellino e a qualche voce sul Verona. Anche se mi viene da fare una mezza proposta al Milan…. Tutto ciò nasce dalle parole di Barbara Berlusconi: “Ho letto le dichiarazioni di Barbara Berlusconi (“l’importante non è solo vincere i titoli, ma anche fare soldi”): non ho il suo numero di telefono, altrimenti la chiamerei per dirle che i soldi non si fanno prendendo, in prestito con un diritto di riscatto proibitivo, Rami e Taarabt. Ma prendendo un attaccante come Mancosu dal Trapani e cedendo alla società siciliana Petagna e Cristante, i due ragazzi crescerebbero e verrevvero valorizzati”. Infine: “Per di più, Mancosu tifa Milan: vero cuore rossonero. Matteo, da sardo qual è, potrebbe essere il nuovo Virdis: e poi la Sardegna ha sempre portato bene alla famiglia Berlusconi”. L’affare è servito.