Pizzul a Falla Girare: “Il Milan deve cercare di raggiungere l’Europa. Barbara? Tra lei e Galliani molte vicissitudini, ma…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Intervenuto a “Falla Girare” su Radio Reporter, Bruno Pizzul ha fatto il punto sul Milan, tra l’obiettivo Europa e il momento societario: “Per il futuro della società sono momenti cruciali, in campo la squadra deve cercare di raggiungere l’Inter e le altre per l’Europa League, mentre ai piani alti spero si risolva questo stato di incertezza oltre ai casi personali”.

Su Barbara Berlusconi: “Sembra sia riuscita a ottenere qualche milioncino dagli arabi. Tra lei e Galliani ci sono state molte vicissitudini, ma io credo sempre che la migliore medicina possano essere i buoni risultati, chissà che in futuro non si possa migliorare”.

Spazio anche per un ricordo del passato, una delle telecronache più inaspettate, la finale di Champions del 1994 tra Milan e Barcellona: “I pronostici erano avversi alla vigilia: Cruijff con alcune dichiarazioni aveva un po’ snobbato l’avversario. Durante la partita si è capito chi avrebbe vinto: Savicevic, ad esempio, fin dalle prime battute, si capiva che avrebbe deciso una serata che effettivamente è stata poi la sua migliore in rossonero”.