CALCIOMERCATO/ Milan, l’altra metà di Poli a 4 milioni

poli milan-bologna (Spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Come riporta alfredopedullà.com, la situazione contrattuale di Poli è in divenire. Il Milan in estate ha acquisito la metà del cartellino del giocatore trevigiano dalla Sampdoria per 1,5 milioni più la cessione della metà del cartellino di Salamon alla società ligure. Al termine del campionato le due società si dovranno sedere ad un tavolo ed il Milan dovrà decidere se investire i rimanenti 4 milioni che il ds Carlo Osti e la proprietà doriana richiedono per cedere a titolo definitivo il centrocampista ex Inter.
Recentemente messo un po’ ai margini dalla gestione Seedorf, Andrea ha disputato un’ottima partita la settimana scorsa contro il Catania. Schierato come uno dei tre trequartisti dietro Balotelli, Poli ha spaziato sul fronte d’attacco spostato da Seedorf dapprima sul fronte mancino, poi al centro.
Una valutazione, quella della società, che dovrà tenere conto della possibilità di schierare Andrea in tante zone del campo e in diversi ruoli. Inoltre quest’anno, Poli, alla sua prima stagione in rossonero, ha disputato un’ottima annata, che crediamo gli possa valere la riconferma anche per le stagioni a venire. Si è inoltre ritagliato lo spazio necessario per essere considerato, insieme a capitan Riccardo Montolivo e a Nigel De Jong, uno dei capisaldi del centrocampo del Milan che verrà.