Rami: “Contro il Genoa servirà compattezza. Futuro? Vincere qui”

rami milan-parma (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A Milanello è tempo di preparazione, lunedì si va al Marassi e la concentrazione è altissima, per non perdere di vista l’Europa. Ne ha parlato quest’oggi, in esclusiva ai microfoni di Milan Channel, anche Adil Rami:

“Ho visto anche io che siamo migliorati adesso, perché abbiamo capito tutti che dobbiamo giocare compatti. Dobbiamo continuare così e dobbiamo essere compatti anche contro il Genoa per confermare questo momento buono. Ho voglia di fare il mio lavoro al meglio, è importante per me che loro non facciano gol, perché se succede vuol dire che avrò fatto un buon lavoro. Mexes? Io e lui siamo amici da molto tempo. Psg? Tu sai che a me non piace guardare il calcio, sono francese e il Psg è una squadra molto forte in questa Champions. Io ora sono tifoso solo del Milan”.

Su Kakà: “Ricky è un calciatore molto importante per noi, è forte e con esperienza, credo che sia uno dei migliori che abbiamo in squadra”.

Sul suo futuro: “Io spero di rimanere qui e vincere nel calcio italiano”.

Sull’Europa League: “Siamo solo a 6-7 punti dall’Inter e giocheremo contro di loro in casa e questo sarà importante”.