Riscatto Rami, il Milan chiama il Valencia e offre 5 milioni: i dettagli

rami milan-atalanta (spaziomilan)
Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

E’ una questione di attimi, basta pazientare senza bilanciarsi e colpire all’improvviso. Come una missione, anche se è solo mercato. Adriano Galliani, in questo senso, è un maestro di fama mondiale. E ancora una volta non ha deluso le attese.

Stando alle indiscrezioni di Fantagazzetta.com, infatti, il Milan avrebbe proposto ufficialmente 5 milioni di euro per riscattare Adil Rami, pagabili in due rate. O questo o niente, sicuramente non di più.

Al momento rimane impossibile che i rossoneri arrivino ai 7-8 milioni (ancora) previsti dall’accordo iniziale, l’unica soluzione è un compromesso. E il Milan, stando a queste cifre, si è sforzato a sborsare più della metà rispetto al patto stipulato lo scorso ottobre con il Valencia, che adesso è chiamato a rispondere. Decisive le prossime settimane, anche se per il difensore francese ci sarà tempo fino al 31 maggio per raggiungere un punto d’incontro. Per Taarabt qualcosa meno.

Sempre secondo Fantagazzetta.com, infine, in estate tutta la difesa subirà una vera e propria rivoluzione. Sicuro l’addio di Silvestre, vicina la cessione di Zapata, visto lo scarsissimo feeling con Seedorf, lo stesso motivo per il quale Constant ora è più vicino ad una conferma. Da valutare le situazioni di Mexes ed Emanuelson. Nessun dubbio, invece, su Rami, che rimarrà: il Milan esce allo scoperto.