Seedorf Milan: "Cuore e gamba, siamo tosti"

SM VIDEO/ Seedorf: “Milan tosto. L’Europa League, un affare anche commerciale”. Le sue parole a Premium, Sky e in conferenza


GUARDA IL VIDEO DI SPAZIOMILAN.IT!

Queste le dichiarazioni rilasciate da Clarence Seedorf, dopo Genoa-Milan (1-2), da Marassi.

SKY SPORT

Sono contento della prestazione di Taarabt, ma soprattutto della squadra che ha saputo combattere: abbiamo avuto cuore e gamba, contro un avversario tosto, che ha corso e ci ha messo in difficoltà. Vincere qui è sempre difficile, abbiamo fatto qualcosa di grande: siamo stati compatti, senza mollare. Europa League? Crediamoci fino in fondo, andiamo avanti a vincere e poi vediamo dove finiremo in classifica. La società ha posto questo obiettivo, ragioneremo a fine stagione in base a come sarà andata: in palio ci sono anche aspetti commerciali. Galliani è stato chiaro, è una strategia aziendale. Honda? Ha segnato in un momento decisivo, è stata una grande giocata e un grande gol, sono felice per lui ed è stato importante nelle due fasi. Il Genoa ha spinto molto, chiedevo alla squadra di giocare più sulle fasce e meno centrale: sono letture da migliorare, specie per i centrocampisti. Le mie corse sul campo? Ho tenuto i ragazzi di più nello spogliatoio perché dovevo dirgli due paroline… La difesa è fondamentale, sta avendo continuità dalla Fiorentina in poi: stiamo ritrovando un super Mexes ed Abbiati è stato fantastico. Ho fatto più punti di Allegri? I numeri sono i numeri, le cose ancora non stanno andando bene, dobbiamo risalire e fare di più”.

MEDIASET PREMIUM

Sono molto contento, i ragazzi sono stati bravissimi a soffrire in una partita difficile. Faccio i complimenti anche al Genoa per aver lottato fino alle fine. Non abbiamo sofferto per tutta la partita, il secondo tempo è stato un po’ più equilibrato, noi siamo stati bravi a contenere ed a far male quando potevamo. Io ho molto rispetto per il lavoro che è stato fatto prima, ma ora penso solo a fare più punti possibile fino alla fine. Non siamo in una posizione da Milan, vogliamo migliorare per poi costruire una squadra importante per il prossimo anno. Sarà derby con tutti gli avversari in lotta per l’Europa, noi dobbiamo guardare partita per partita. Dopo tanta sfortuna, è girata un po’ di fortuna dalla nostra parte, i ragazzi sono stati sempre determinati in allenamento ed alla fine il lavoro paga. Il gol può aver sbloccato Honda, ma il Genoa in casa ha fatto soffrire anche la Juventus, quindi non è una figuraccia giocare meno bene a Marassi. Io mi aspettavo un Genoa tosto come contro la Juventus e così è stato. Ho pensato di sostituire Honda e Kakà perché avevano speso tanto e con Poli potevo dar loro il cambio. La corsa all’Europa dipende dai nostri risultati, noi dobbiamo guardare solo in casa nostra, se non vinciamo ciò che accade sugli altri campi sarà inutile per noi. Io sono molto pragmatico, in questo momento non penso che arrivando sesti la nostra stagione comincerà prima. La società è stata chiara ed in caso di conquista dell’Europa League ci prepareremo al meglio”.

CONFERENZA STAMPA

Lo avevamo detto che sarebbe stata una partita molto difficile, mi aspettavo proprio questo Genova: siamo stati bravi. Dopo il gol il Genoa è cresciuto ma abbiamo resistito bene: il tempo è una cosa che abbiamo chiesto dall’inizio per fare instaurare meccanismi tra i giocatori. Honda? Lui è cresciuto, oggi aveva una partita difficile con avversari aggressivi. Gol arrivato nel momento giusto, ha fatto una grande partita: segnare in Serie A è un momento speciale e gli faccio i miei complimenti, anche voi ora sarete più contenti. Io non ho vissuto questi periodi in maniera diversa da quando ho cominciato, abbiamo cercato una strada e la squadra mi ha seguito: è stata brava a tenere il focus e sono contento. Faccio i complimenti ai ragazzi perché sono stati loro a voler uscire da questo momento difficile“.

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl