CALCIOMERCATO/ Milan, stuzzica l’idea Adriano per la fascia

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Qualche giorno fa avevamo parlato di Tello, oggi è il turno di Adriano. No, non l’attaccante brasiliano che passerà alla storia per avere fatto vincere un derby all’Inter appoggiando la palla in rete con l’uso del braccio destro. Parliamo di Adriano Correia Claro, il laterale di difesa e di centrocampo del Barcellona che domenica alle 18:00 si gioca la Liga nello scontro diretto con l’Atletico Madrid al Camp Nou. Anche lui, al pari di Tello, è segnalato in partenza da Barcellona a fine stagione. Una stagione deludente a livello personale per Adriano, stagione nella quale il brasiliano di Curitiba è stato schierato dal “Tata” Martino solo 17 volte in campionato, oltre alle 5 in Champions League e alle sei presenze in Coppa del Re. Non un bottino ricco a sufficienza per convincere il club blaugrana a decidere di proseguire il rapporto col laterale brasiliano.

Un contratto fino al giugno del 2017 lega Adriano al Barcellona, ma la rivoluzione per la prossima stagione nei pensieri della dirigenza blaugrana dovrebbe portare ad una separazione delle parti già durante la sessione di mercato che si apre a giugno. Le pretendenti? Nei giorni scorsi i nomi di Roma e Napoli erano accreditati come fra i più caldi, ma è notizia di oggi che il Milan starebbe cominciando a tessere la trama giusta per portare l’ex Siviglia a Milanello. Sicuramente un nome che farebbe al caso del nuovo allenatore, un primo importante tassello per una squadra obiettivamente in gran parte da rifare e che ha bisogno di entusiasmo. A partire dal mercato.