Ancelotti Milan - Il tecnico: "Ad Inzaghi auguro di fare bene"

Ancelotti: “Ecco i ricordi delle vittorie in Champions. Pippo? Gli auguro il meglio”


Il “Re di Madrid” risponde al nome di Carlo Ancelotti: l’allenatore italiano, conquistando la Decima Champions League col Real si è conquistato un posto nella storia dei Blancos e di questo si dichiara molto contento in un’intervista concessa a Il Tempo: “Al primo anno abbiamo fatto una stagione ottima e siamo riusciti a portare a casa la “Decima” che era il sogno di tutti i tifosi. Madrid è impazzita. Entrare nella storia di questo club è la cosa più bella e significativa“.

Il tecnico di Reggiolo, poi, ricorda le emozioni delle cinque coppe alzate nella sua carriera, a cominciare da quelle da giocatore: “Nell’89 da giocatore con il Milan contro lo Steaua Bucarest, ricordo la facilità con la quale vincemmo. All’intervallo eravamo avanti di 3 gol e la partita era già chiusa. L’anno dopo contro il Benfica è stata più difficile. Arrivammo con qualche problema alla finale, non stavamo bene. La vincemmo grazie ad un’ottima fase difensiva e a un gol di Rijkaard“.

Da allenatore sono arrivate altrettante soddisfazioni: “A livello di emozioni quella del 2003 è stata quella più intensa, forse perché era la prima in panchina contro una squadra italiana, con una lunga sequenza di calcio di rigori. Prepararla tecnicamente era impossibile perché il rigore è una situazione psicologica, di fiducia, sicurezza, tranquillità e la cosa più difficile è trovare gli uomini giusti da mandare dal dischetto. Istanbul? Giocammo benissimo, nel primo tempo frantumammo il Liverpool. Poi è successo un quacosa difficile da spiegare, che non si può spiegare e in sei minuti succede quello che non è mai successo. Mi sono chiesto cosa potevo fare? Nulla, in 6’ un allenatore può nulla. Nel 2007 era un segno del destino che il Milan vincesse la finale. Anche i ragazzi lo sapevano e non sbagliammo nulla“.

Per il prossimo allenatore del Milan, Filippo Inzaghi, “Don Carlo” ha solo parole di apprezzamento: “Pippo ha entusiasmo da vendere e ha fatto bene con le giovanili. Se sarà lui il tecnico, l’esperienza la farà sul campo e gli auguro di far bene. Tornerò in rossonero? Ho iniziato adesso al Real e so che possiamo aprire un ciclo. Poi si fa presto a dire che se Ancelotti non vince la finale salta. La vittoria ha tanti padri, la sconfitta uno solo ed è sempre colpa dell’allenatore. Sto bene a Madrid e spero di continuare qui“.

Chi Siamo

Spazio Milan è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sull'AC Milan, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Direttore editoriale "SpazioMilan.it": Christian Pradelli

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da AC Milan

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl