Bergonzi portafortuna rossonero: tutte vittorie, tutte per 1-0

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Che Mauro Bergonzi fosse una arbitro abbastanza fortunato per il Milan lo si sapeva anche prima del derby di ieri sera, dato che il 42enne fischietto di Genova, probabilmente all’ultima partita della sua carriera, dato che la sua attività terminerà a fine stagione per raggiunti limiti d’età, aveva numeri a dir poco positivi coi rossoneri. Quindici precedenti, caratterizzati da nove vittorie, quattro pareggi e due sole sconfitte, nel 2007 in coppa Italia contro il Catania e nel 2009 in campionato contro il Palermo, entrambe a San Siro. Ad essere curiosi, però, sono i numeri che riguardano questa stagione, col derby di ieri che era la terza partita di Bergonzi col Milan.

Dove sta la curiosità? Si è trattato di tre vittorie, tutte a San Siro, tutte con Seedorf allenatore, tutte per 1-0 e tutte con gol nel secondo tempo sotto la Curva Sud. Oltre al derby, infatti, il fischietto ligure aveva diretto Milan-Hellas Verona (il debutto di Seedorf in panchina con il rigore decisivo di Balotelli) e Milan-Bologna (col supergol da distanza siderale sempre di SuperMario). Che dire: un vero e proprio portafortuna…