D’Amico (ag. Criscito): “Mimmo è molto richiesto. Prandelli-Milan? Scenario possibile”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Andrea D’Amico, agente di Mimmo Criscito e grande esperto di mercato, ha parlato in esclusiva a Calciomercato.com del futuro del suo assistito e anche di un possibile retroscena sulla panchina rossonera.

Sul futuro di Criscito, accostato spesso al Milan:“Con tutto il rispetto per l’Italia San Pietroburgo è una città bellissima, dove si sta bene. Lo è anche Napoli ma questo non vuol dire che Mimmo non si trovi bene lì. Penso che oggi bisogna guardare al calcio come dimensione globale e internazionale. Lo Zenit è un club importante e di spessore europeo, è questo che conta per un calciatore. Criscito è un giocatore importante, che ha esperienza europea e che può dare il suo contributo ovunque. Lo Zenit, però, chiede tanto perché lo considera un calciatore fondamentale. Il mercato è aperto e non si può mai dire fino alla fine“.

Il procuratore si espone anche sul futuro Mister milanista: “Prandelli al Milan penso che possa essere uno scenario possibile dopo il Mondiale. Mi risulta che Prandelli aspiri ad allenare un grande club. Infatti non ha ancora rinnovato con la Federazione“.