D’Ambrosio: “Non temiamo nessuno, in particolare il Milan. A gennaio ho scelto io l’Inter”.

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

A pochi giorni dal derby, Libero ha intervistato il neoacquisto dell’Inter Danilo D’Ambrosio, che era stato molto vicino anche all’altra squadra di Milano nella scorsa finestra di mercato. “Il derby milanese è molto diverso da quello di Torino. C’è molta distanza tra Juve e Toro, mentre Inter e Milan sono più vicine. Loro? Sono pieni di giocatori forti, ma noi siamo l’Inter e non possiamo temere nessuno, soprattutto il Milan.

Il terzino ha spiegato poi quanto sia stata principalmente sua la scelta di diventare nerazzurro: “Sono stato vicino al Milan, ma forse non abbastanza, visto che poi sono arrivato all’Inter. Ma sono stato proprio io ad aver voluto più l’Inter. A cena con Galliani o con Cairo? Scelgo Thohir“.

Sul suo idolo ha detto: “Quando ero piccolo, essendo di Napoli e giocando trequartista, non poteva che essere Maradona. Poi sono cresciuto e mi hanno arretrato di posizione, quindi è diventato Maicon”.