Derby, una vittoria può valere “triplo”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Mentre mancano poco più di 24 ore all’importantissimo derby della Madonnina, che, con ogni probabilità, sarà decisivo per le sorti rossonere in vista di un piazzamento utile per l’accesso alla prossima Europa League, si continuano a scomodare statistiche e record che domani sera potranno essere frantumati.

Fra questi record, uno dei più interessanti potrebbe essere raggiunto domani dai rossoneri. Come evidenzia il sito FootStats, infatti, il Milan è vicinissimo al raggiungimento di quota cento gol nei derby casalinghi della serie A a girone unico. Manca una sola realizzazione agli uomini di Seedorf per raggiungere la cifra tonda.

Il bilancio dei derby casalinghi per il Diavolo recita, infatti, 26 vittorie e 99 gol segnati, il primo dei quali fu realizzato da Tansini il 10 novembre 1929, mentre l’ultimo è stato il rigore di Cassano che, il 2 aprile del 2011, vide gli uomini di Allegri battere i cugini con un rotondo 3-0, preludio al 18° scudetto.

Ma ci sono altri dati interessanti inerenti i derby per i rossoneri. Il Milan può vantare, infatti, 4399 gol assoluti nella serie A col girone unico, il che significa che la squadra di Seedorf, in caso di vittoria con il punteggio di 1-0 potrebbe raggiungere tre cifre tonde contemporaneamente, visto che le vittorie nelle stracittadine di campionato sono 49 dal 1929 in poi, sia considerando i match in casa che fuori. È superfluo evidenziare, però, che qualsiasi punteggio, purché sia una vittoria, va benissimo.