Gattuso si tira indietro: “Allenare il Milan? Non sono ancora pronto”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Con la maglia rossonera ha vinto tutto. Due anni fa ha deciso di appendere le scarpette al chiodo e di dedicarsi all’attività di allenatore, ma la prima esperienza è finita ancora prima di iniziare. Gennaro Gattuso è alla ricerca di una panchina per la prossima stagione e, incalzato dalle domande dei cronisti, ha parlato di un suo possibile approdo per il dopo-Seedorf, oramai ad una sola partita dall’addio: “E’ ancora troppo presto per vedermi sulla panchina del Milan”.

La prima (e fino ad ora unica, ndr) esperienza di Gattuso su una panchna è finita nel peggior modo possibile, cioè con l’esonero. La panchina era quella del Palermo, del vulcanico presidente Zamparini. Adesso è ancora alla ricerca di un club per la prossima stagione ma sul suo futuro ha le idee ben chiare: “Io ho un percorso da fare, so che devo fare ancora esperienza per arrivare al Milan ma non nego che nel futuro mi piacerebbe allenare la squadra con la quale ho vinto tutto. Ma per adesso è ancora troppo presto”.